Malga Riondera

Malga Riondera è un bioagriturismo e una piccola azienda agricola multifunzionale di montagna a gestione famigliare

La storia della Malga ha origini lontane, le prime notizie si hanno, infatti, nel 1600. Tra i secoli, superando invasioni cimbre, eserciti napoleonici e guerre mondiali è poi arrivata alla nostra famiglia.

Dal 1970 Andrea cura e gestisce la Malga aprendone le porte all’ospitalità. La passione di Andrea per Riondera è contagiosa e passa anche alle sue figlie. E’ così che Alice, nel 2012, decide di dedicarsi con lui a questo progetto dedicandosi all’allevamento e all’agricoltura

L’attenzione alla sostenibilità ambientale, la valorizzazione del territorio, la qualità della vita e la nonviolenza sono i valori fondamentali che promuoviamo in Malga. 

Per questo portiamo avanti la nostra attività con i seguenti principi:

  • Turismo dolce e sostenibile. Diamo l’opportunità agli ospiti di immergersi in una realtà contadina autentica, dove si può tornare a vivere secondo i ritmi più naturali (non ci sono internet o tv ma solo boschi, prati, giochi di legno e libri). Alla semplice ospitalità affianchiamo proposte di attività che promuovono la conoscenza dell’ambiente naturale circostante la malga, visite sul territorio, partecipazione a laboratori tematici sulla sostenibilità, organizzazione di momenti di lettura, musica e danze popolari…
  • Agricoltura naturale. Ispirandoci all’agricoltura sinergica e alla permacultura, per i nostri campi abbiamo scelto di non utilizzare prodotto fitosanitari, e le lavorazioni vengono fatte rigorosamente a mano cercando di alterare il meno possibile gli equilibri naturali. Gli animali vengono alimentati con fieno ed erba fresca, scarti di cucina e mangime certificato biologico. Ci impegnamo ogni giorno a rispettare i ritmi di ogni animale e pianta. 
  • Puntiamo ad offrire ai nostri ospiti prodotti genuini di cui possiamo garantire la qualità del processo produttivo. Cerchiamo quindi di autoprodurre quanto più possibile o di fare riferimento a piccoli produttori locali o biologici. 

Promuoviamo inoltre, con particolare attenzione, la salvaguardia dell’ambiente:

  • nel 2007 la casa viene ristrutturata in bioedilizia, utilizzando materiali eco-compatibili e legnami certificati (FSC) dal punto di vista etico ed ambientale
  • utilizziamo solo detergenti biodegradabili certificati ecolabel
  • cerchiamo di ridurre, dove possibile, l’utilizzo della plastica usa e getta
  • utilizziamo combustibili meno inquinanti per il riscaldamento dell’acqua (gas Gpl) o fonti rinnovabili quali la legna dei nostri boschi; sono stati inoltre installati pannelli solari per l’acqua calda e pannelli fotovoltaici per integrare la produzione di corrente elettrica
  • per compensare l’inevitabile impatto ambientale determinato dall’utilizzo dei servizi offerti, destiniamo il 5% degli introiti per finanziare interventi di salvaguardia di foreste locali o nel sud del mondo